logo_lat

Arya srl
p.iva 01836640464
via Massa Avenza 85
54100 Massa (MS)
Tel. 0585 53609 / 50232
Fax 0585 379301
Arya News
Ridefinizione della caratteristica di percolo HP14

Con l'entrata in vigore il 1 giugno di questo anno del Regolamento UE 1357/14 la Comunità Europea aveva demandato agli stati membri l'adozione di criteri per l'attribuzione della caratteristica di pericolo HP14, ovvero l'ecotossicità, dei rifiuti pericolosi.

Leggi tutto...
 
Modifica al decreto sui Criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica

E' stao pubblicato sulla G.U. n.211 del 11/09/2015 la Modifica al Decreto 27 settembre 2010, relativo alla definizione dei criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica

A questo indirizzio trovate il Decreto completo:

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/09/11/15A06790/sg

 
Decreto SEVESO III

E' stato pubblicato sul Supplemento Ordinario della Gazzetta Ufficiale del 14 luglio, n.161, il Decreto Legislativo n.105 del 26 Giugno 2015 "Attuazione della direttiva 2012/18/UE relativa al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose".

Leggi tutto...
 
Nuovi Denominazione dei CER

Si ricorda che a partire dal 1 Giugno 2015 occorre fare riferimento alla Decisione 2014/955/UE per quanto riguarda la nuove denominazioni dei codici CER.

Leggi tutto...
 
Linee Guida per la prevenzione e il controllo della Legionellosi

Nella seduta del 7 maggio 2015 della conferenza Stato/Regioni sono state approvate le nuove Linee guida per la prevenzione e il controllo della legionellosi che intendono integrare, riunire e aggiornare tutte le indicazioni riportate nelle precedenti linee guida nazionali e normative.

Leggi tutto...
 
Nuovi criteri classificazione rifiuti pericolosi

A seguito dell'entrata in vigore, il prossimo 1 giugno 2015, del Reg.1357/2014/CE, inerente i nuovi criteri per la classificazione dei rifiuti pericolosi, si renderà necessario per tutte le aziende che producono rifiuti speciali rivalutare

Leggi tutto...
 
Quadro Riassuntivo Prossime Scadenze Ambientali

Scadenza

Tema

Argomenti

18 Febbraio 2015

Classificazione dei Rifiuti

Entrata in vigore nuove istruzioni ex allegato D, parte IV, Dlgs 152/2006

3 Marzo 2015

Sistri

Data entro la quale è possibile attivare il “ravvedimento operoso” per omessa iscrizione e/o pagamento del contributo.

7 Aprile 2015

Autorizzazione Integrata Ambientale

Termine per valutazione preliminare potenzialità inquinante di impianti sottoposti ad Aia statale individuati dal dm 272/2014

30 Aprile 2015

Mud

Scadenza presentazione Dichiarazione Ambientale

30 Aprile 2015

Sistri

Scadenza pagamento contributo 2015

1 Giugno 2015

Elenco rifiuti e valutazione caratteristiche pericolo

Entrata in vigore nuove regole Ue sulla classificazione dei rifiuti e sull’attribuzione caratteristiche di perico 

Tabella scadenze Ambientali.pdf

 
Prossime Scadenze Ambientali

Come già detto in precedenza il 18 febbraio 2015 diventeranno operative le nuove istruzioni per una corretta classificazione dei rifiuti. Questo, tuttavia, non è l'unico adempimento ambientale con cui si dovranno fare i conti nei prossimi mesi.

Leggi tutto...
 
Novità per la classificazione dei Rifiuti a partire dal 18 febbraio 2015

A partire da 18 febbraio 2015 diventeranno operative le istruzioni introdotte con la recente aggiunta di un allegato D alla parte IV del D.Lgs 152/06. Tali modifiche prevedono a carico del produttore gli oneri di classificazione dei rifiuti, applicando le disposizioni contenute nella decisione 2000/532/Ce.

Leggi tutto...
 
MUD 2015

E' stato pubblicato sulla GU del 27 dicembre 2014 n.299 il Decreto di Approvazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale per l'anno 2015. Il Mud 2015 è da presentare, come ogni anno, entro il 30 aprile. I soggetti obbligati alla presentazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale sono i seguenti:

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 12