logo_lat

Arya srl
p.iva 01836640464
via Massa Avenza 85
54100 Massa (MS)
Tel. 0585 53609 / 50232
Fax 0585 379301
Arya News
Quadro Riassuntivo Prossime Scadenze Ambientali

Scadenza

Tema

Argomenti

18 Febbraio 2015

Classificazione dei Rifiuti

Entrata in vigore nuove istruzioni ex allegato D, parte IV, Dlgs 152/2006

3 Marzo 2015

Sistri

Data entro la quale è possibile attivare il “ravvedimento operoso” per omessa iscrizione e/o pagamento del contributo.

7 Aprile 2015

Autorizzazione Integrata Ambientale

Termine per valutazione preliminare potenzialità inquinante di impianti sottoposti ad Aia statale individuati dal dm 272/2014

30 Aprile 2015

Mud

Scadenza presentazione Dichiarazione Ambientale

30 Aprile 2015

Sistri

Scadenza pagamento contributo 2015

1 Giugno 2015

Elenco rifiuti e valutazione caratteristiche pericolo

Entrata in vigore nuove regole Ue sulla classificazione dei rifiuti e sull’attribuzione caratteristiche di perico 

Tabella scadenze Ambientali.pdf

 
Prossime Scadenze Ambientali

Come già detto in precedenza il 18 febbraio 2015 diventeranno operative le nuove istruzioni per una corretta classificazione dei rifiuti. Questo, tuttavia, non è l'unico adempimento ambientale con cui si dovranno fare i conti nei prossimi mesi.

Leggi tutto...
 
Novità per la classificazione dei Rifiuti a partire dal 18 febbraio 2015

A partire da 18 febbraio 2015 diventeranno operative le istruzioni introdotte con la recente aggiunta di un allegato D alla parte IV del D.Lgs 152/06. Tali modifiche prevedono a carico del produttore gli oneri di classificazione dei rifiuti, applicando le disposizioni contenute nella decisione 2000/532/Ce.

Leggi tutto...
 
MUD 2015

E' stato pubblicato sulla GU del 27 dicembre 2014 n.299 il Decreto di Approvazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale per l'anno 2015. Il Mud 2015 è da presentare, come ogni anno, entro il 30 aprile. I soggetti obbligati alla presentazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale sono i seguenti:

Leggi tutto...
 
SISTRI: Le novità del decreto Milleproroghe

Il Decreto 192/2014, il cosiddetto Decreto Milleproroghe, ha apportato le seguenti modifiche al Sistema Sistri:

  • posticipo fino al 31 dicembre 2015 del peridodo transitorio del doppio binario. Durante il periodo convive 

    Leggi tutto...
     
    SISTRI: Facciamo il punto della situazione

     

    In Parlamento è ancora in atto la discussione in merito alle modifiche gestionali del sistema, come pagamento dei contributi, cancellazione e proroga delle sanzioni. Alla data odierna, quindi, non si sa ancora per certo se queste modifiche verranno inserite nei decreti di stabilità o nel consueto

    Leggi tutto...
     
    D.Lgs 49/2014 RAEE

    In base al D.Lgs 49/2014 tutte le aziende che gestiscono rifiuti costituiti da apparecchiature elettriche ed eletroniche, con un'autorizzazione alla messa in riserva e/o trattamento dei RAEE domestici o industriali, debbano obbligatoriamente iscriversi al registro aziende predisposto dal CdC RAEE e diano comunicazione periodicamente al 

    Leggi tutto...
     
    ADR: Novità per la gestione degli imballaggi vuoti contaminati

    Il 22 settembre scorso l’Italia ha firmato l’accordo multilaterale M268 che regola la gestione degli imballaggi vuoti non bonificati, che hanno contenuto sostanze pericolose. Tale accordo avrà validità fino al 31.12.2014, dopodiché a partire dal 1 gennaio 2015 verrà recepito strutturalmente dall’ADR.

    Leggi tutto...
     
    ALBO GESTORI AMBIENTALI: Nuovo regolamento

     

    Con la pubblicazione il 23 agosto del Decreto Ministeriale n. 120 del 3 giugno 2014 le competenze e il funzionamento dell'Albo Gestori Ambientali hanno subito una variazione.
    Dal 7 settembre 2014, data di entrata in vigore del Decreto, viene abrogato il precedente regolamento dell'Albo Gestori Ambientali (decreto n.406/1998).

    Leggi tutto...
     
    Autorizzazioni Integrate Ambientali

    Il DLGS 46/2014 ha allargato il campo di applicazione delle Autorizzazioni Integralii Ambientali per molte aziende che ad oggi svolgevano attività con auotorizzazioni settoriali ordinarie, come le autorizzazioni alla gestione dei

    Leggi tutto...
     
    << Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

    Pagina 4 di 12